Due chiacchiere con Aglaia di Natural Wear

Come nasce Natural Wear?
Natural Wear è un negozio di abbigliamento donna ecologico. A Roma, dove ho vissuto fino a 10 anni fa, ero entrata in contatto con il settore di vendita di tessuti naturali ed ecologici. Una volta trasferita a Pescara ho notato un vero vuoto nel campo e così ho deciso di dare vita a Natural Wear. In principio era un negozio molto radicale. I tessuti erano ecologici al 100%. Oggi ho leggermente ammorbidito la mia offerta, soprattutto nel discorso relativo alle tinture con le quali vengono realizzati i capi. Inoltre ho aggiunto anche accessori che spesso realizzo io stessa. Sono sempre stata amante di tutto ciò che si può smontare e rimontare.

Qual è la filosofia aziendale?
Ho sempre cercato di vendere prodotti di nicchia fatti con tessuti naturali. Amo rinnovare costantemente, scoprire aziende nuove, imprenditori che si dedicano con passione a questo settore. Il recupero di materiali e tessuti è l’anima di Natural Wear.

Cosa lo rende speciale?
Il non-logo è la base della mia attività. Cerco sempre di lavorare con produttori di nicchia, per una clientela di nicchia. Nel campo dell’abbigliamento tendo a privilegiare aziende italiane, poco conosciute ma ancora artigianali. Mentre in quello degli accessori mi allargo anche al mercato estero.