Venerdì 20 marzo è il giorno dell’eclissi solare, uno degli eventi astronomici più attesi dell’anno. Purtroppo solo chi si troverà nelle Isole Faroe o nelle Svalbard avrà la possibilità di osservare il fenomeno nella sua completezza; a Pescara, come in gran parte di Europa e Asia, ci si dovrà accontentare di un’eclissi parziale (sempre meglio che in America dove non la vedranno affatto).

Per essere precisi, nella nostra città, il fenomeno avrà inizio alle 08, 26 minuti e 49,4 secondi; raggiungerà il suo massimo alle 09:34:37 e terminerà alle 10:45:56 (fonte: mappa interattiva NASA).

Vi ricordiamo che i normali occhiali da sole, o altri rimedi casalinghi come vetri affumicati, non sono assolutamente sufficienti. Per osservare il fenomeno, senza procurare gravi danni agli occhi, è necessario indossare occhiali da saldatore con indice di protezione almeno numero 14 (li trovate in ferramenta) oppure dei filtri specifici per l’eclisse che dovrebbero essere reperibili nei negozi di ottica.

Le condizioni meteo nella nostra città saranno ottimali: a Pescara è previsto un cielo completamente sereno per tutta la mattinata di venerdì.

Che lo spettacolo abbia inizio, buona visione!